Marano, controlli a tappeto da parte della rete genitori sulla qualità della refezione scolastica

Marano, controlli a tappeto da parte della rete genitori sulla qualità della refezione scolastica

 “Il pranzo odierno era buono – hanno dichiarato i genitori – ma continueremo a vigilare. Temiamo che l’episodio di oggi sia un


 “Il pranzo odierno era buono – hanno dichiarato i genitori – ma continueremo a vigilare. Temiamo che l’episodio di oggi sia un fuoco di paglia”


MARANO – La “Rete dei Genitori” continua a vigilare sulla qualità del servizio di refezione scolastica. Anche stamani alcuni genitori si sono recati in svariate scuole materne del territorio, per controllare la qualità dei pasti erogati dalla Sistesi srl, la ditta vincitrice dell’appalto a procedura ristretta.

«Il pranzo odierno era buono – hanno spiegato alcune mamme – continueremo ad effettuare controlli a tappeto per tutta la settimana. Non vogliamo che l’episodio di oggi sia solo un fuoco di paglia». Nonostante la qualità dei pasti sia migliorata, insomma, i genitori dei piccoli alunni continuano ad essere preoccupati.

Il contratto della Sistesi inoltre scadrà tra qualche settimana, e alcuni genitori temono una proroga del contratto da parte dell’amministrazione comunale. «Prima che alla ditta sia concessa una proroga – hanno dichiarato i genitori – è necessario controllare che la buona qualità dei pasti sia costante.

Abbiamo anche invitato la ditta ad aumentare i mezzi di trasporto, in modo tale che il cibo arrivi prima nelle scuole. Nel caso in cui la qualità dei pasti dovesse nuovamente peggiore – hanno concluso – non pagheremo più il ticket». Intanto per venerdì prossimo è previsto un nuovo incontro con il Comune e l’Asl per discutere la possibilità che il cibo venga scodellato direttamente nelle scuole.