Marano, in manette due fratelli per detenzione illecita di armi e droga

Marano, in manette due fratelli per detenzione illecita di armi e droga

I carabinieri hanno rinvenuto una pistola calibro 38 e 2 chili di hashish MARANO – Scovate una pistola, cartucce e hashish: blitz


I carabinieri hanno rinvenuto una pistola calibro 38 e 2 chili di hashish

MARANO – Scovate una pistola, cartucce e hashish: blitz dell’Arma dei Carabinieri nell’abitazione di due fratelli maranesi. Luigi e Francesco Esposito, entrambi trentenni, sono stati arrestati per il possesso illecito di una calibro 38 con la matricola cancellata insieme a 4 cartucce e 44 a salve.

Sulla loro testa pende anche l’accusa di detenzione illegale di droga. La casa dei due uomini serviva anche da base per lo spaccio, poiché sono stati rinvenuti due chili di fumo già suddiviso per il commercio. Dopo gli accertamenti sono gli uomini sono stati condotti nel carcere di Poggioreale. Parallelamente sarà analizzata l’arma per capire il possibile utilizzo in recenti reati.