Melito, a giorni la riapertura dell’Isola Ecologica di Via Po

Melito, a giorni la riapertura dell’Isola Ecologica di Via Po

Dopo un sopralluogo è arrivato il parere favorevole dell’Arpac   MELITO – L’isola ecologica di Via Po è prossima alla riapertura. L’Arpac,


Dopo un sopralluogo è arrivato il parere favorevole dell’Arpac

 

MELITO – L’isola ecologica di Via Po è prossima alla riapertura. L’Arpac, l’ente regionale che si occupa di verificare l’idoneità delle attrezzature relativamente all’attività di differenziazione dei rifiuti, ha dato il via libera e quindi, al massimo entro l’inizio della prossima settimana, l’area sarà di nuovo attiva sotto il controllo della “Melitomultservizi’’, la società a capitale pubblico che si occupa della gestione dei rifiuti su tutto il territorio comunale.

Per l’assessore all’Ambiente Angelo Zammartino «il percorso è stato lungo, parte addirittura dal 2011. Al nostro insediamento abbiamo presentato una nuova progettazione e, unitamente al settore Lavori Pubblici, abbiamo fatto gli ultimi accorgimenti necessari».

L’isola ecologica di Via Po, che va ad aggiungersi a quella già attiva di Via Madrid, avrà in dotazione 5 postazioni per ospitare diverse tipologie di rifiuti, quali umido, ingombranti, multimateriale, carta e vetro. Ogni contenitore, consente lo “stockaggio’’ di circa 20 metri cubi

Inoltre, saranno presenti altre postazioni per i rifiuti da apparecchiature elettroniche oltre ai contenitori per oli.

«Mi aspetto – aggiunge Zammartino – un miglioramento fisiologico dopo l’avvio imminente della raccolta differenziata sul territorio. Riconsegnare un’isola ecologica alla cittadinanza significa, strategicamente, ridare un polmone alla città riportandola, su un tema come quello dei rifiuti, nei primi tempi, quantomeno alla normalità».