Prova ad irrompere da Pennacchio ma resta bloccato, fallisce la rapina in gioielleria

Prova ad irrompere da Pennacchio ma resta bloccato, fallisce la rapina in gioielleria

L’uomo era a volto coperto, fuori c’era un complice ad attenderlo in motorino GIUGLIANO – Tentata rapina, questa sera, presso la gioielleria


L’uomo era a volto coperto, fuori c’era un complice ad attenderlo in motorino

GIUGLIANO – Tentata rapina, questa sera, presso la gioielleria Aniello Pennacchio di corso Campano, dove un uomo con il volto coperto da un casco integrale ha provato a fare irruzione sfruttando la momentanea apertura della porta blindata, causa l’entrata di una cliente.

Il tentativo del giovane è sfumato per l’azionamento del sistema che ha bloccato la seconda porta, a quel punto il mancato ladro è fuggito via saltando in sella allo scooter guidato da un complice.

A margine dell’episodio, pare che il titolare della gioielleria abbia lamentato il mancato intervento delle forze dell’ordine, malgrado le numerose richieste telefoniche effettuate.