Caos Tares, nasce uno “sportello” amico nel parco GB Futura

Caos Tares, nasce uno “sportello” amico nel parco GB Futura

L’iniziativa promossa dall’avvocato Castaldo mira a fornire informazioni utili ai condomini del parco e ai cittadini interessati   GIUGLIANO – Con la


L’iniziativa promossa dall’avvocato Castaldo mira a fornire informazioni utili ai condomini del parco e ai cittadini interessati

 

GIUGLIANO – Con la Tares alle stelle e la confusione causata dalla sospensione dei pagamenti, c’è chi si arrangia come può chiedendo aiuto al proprio commercialista o a un amico meglio informato. Ma c’è anche chi, come Adriano Castaldo, avvocato e amministratore dei comdomini della Gb Futura e del Parco Argenzio, mette a disposizione la propria consulenza gratuita a favore dei cittadini.

Una sorta di “sportello” amico, dunque, finalizzato a fornire ai condomini e non tutte le informazioni utili sul pagamento della quota Tares destinata allo Stato (in scadenza oggi, 24 gennaio) e sull’evolversi della situazione relativa alle future rate oggi sospese fino al 28 febbraio, così come deciso dalla commissione che amministra il Comune di Giugliano.

La consulenza è offerta in concomitanza con gli orari di ricevimento dell’avvocato Castaldo presso il Parco Gb Futura (lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 16 e 30 alle 20). “Invito i cittadini a rivolgersi a questa sorta di sportello – dichiara Adriano Castaldo – anche laddove ci saranno novità in merito al pagamento della prima rata o ad eventuali “conguagli” per chi ha già pagato tutto”.

L’avvocato Castaldo, insieme ai condomini della Gb Futura, non è nuovo a iniziative a favore della sua città. Nel 2011 il parco condusse una battaglia contro gli sversamenti illeciti dei rifiuti con la creazione di un presidio permanente dinnanzi al commissariato, pulizia dei terreni invasi dall’immondizia e installazione di telecamere di videosorveglianza. L’esito fu positivo. E chissà che non lo sia anche con la nuova iniziativa dello sportello amico.