Clamorosa indiscrezione: «la Tares sarà abbassata per un errore nei conti!»

Clamorosa indiscrezione: «la Tares sarà abbassata per un errore nei conti!»

Lo scrive l’ex consigliere Francesco Carlea sul proprio profilo Facebook, si tratterebbe di una svista della dirigente Duraccio   GIUGLIANO – La


Lo scrive l’ex consigliere Francesco Carlea sul proprio profilo Facebook, si tratterebbe di una svista della dirigente Duraccio

 

GIUGLIANO – La voce che riportiamo, se confermata, sarebbe di quelle davvero clamorose: un errore nella computazione delle voci a bilancio da parte della dirigente Duraccio avrebbe causato un calcolo della Tares più alto del dovuto. La denuncia arriva dal profilo Facebook di Francesco Carlea, già consigliere comunale nell’amministrazione Pianese.

Carlea scrive: «I commissari abbasseranno del 10% la Tares, ma questo non sarà uno sconto ai cittadini… semplicemente la dirigente Duraccio aveva sbagliato i conti ed aveva calcolato in più 3 milioni di euro».

Si attendono risposte da parte della commissione prefettizia, qualora l’indiscrezione fosse confermata si tratterebbe dell’ennesimo colpo all’indice di gradimento della triade e della classe dirigente giuglianese. Carlea conclude: «Dimissioni subito di tutti i dirigenti inadeguati».