Giugliano a valanga, Mari battuto 6-1 con la tripletta di Liccardi

Giugliano a valanga, Mari battuto 6-1 con la tripletta di Liccardi

In rete anche Di Matteo, Moriello e Costagliola; i gialloblu si rilanciano nella corsa ai zona playoff ORTA DI ATELLA – Con


In rete anche Di Matteo, Moriello e Costagliola; i gialloblu si rilanciano nella corsa ai zona playoff

ORTA DI ATELLA – Con un roboante 6-1 i tigrotti gialloblù si sbarazzano della comparsa Mari. Giugliano subito avanti al 3′ con il nuovo goleador Liccardi che su angolo battuto da Di Matteo batte il portiere ospite. Appena due minuti dopo, partita messa in ghiaccio con una grandissima punizione battuta da Di Matteo. Al 13’ azione magistrale degli uomini di Mazziotti conclusa dal duo Caiazza-Liccardi, con qst ultimo che mette dentro per la doppietta personale. Il monologo gialloblù è interrotto da un’incomprensione tra Loffredo e Cozzolino, tra di loro a beneficiare è il giocatore ospite Ruggiero che deve solo appoggiare in rete.

Nei secondi quarantacinque minuti il pallino della gara non cambia e al 56′ Moriello mette dentro il 4-1 giuglianese. Appena quattro minuti dopo arriva il 5-1 a firma di Costagliola, per lui prima gioia stagionale. Il festival del gol è definitivamente chiuso dalla tripletta di Liccardi.

Grande risposta dei giocatori di patron Sestile che con una larga vittoria ringraziano i tifosi sempre al seguito ovunque ci siano porte aperte. Grande rilancio anche in ottica play-off.

GIUGLIANO: Loffredo(80’Costigliola), Esposito(62’Cocciardo), Ursomanno,Costagliola, Caiazza,Fiorillo,Maddalena,Moriello(62’Rapicano),Liccardi,Di Matteo,Coronella A disp: Cuomo,Arietano,Arenella,Ibekwe All. Mazziotti

MARI:Fratellanza,Cozzolino A.,Valenzano,Galluccio,Battistelli,Battaglia,Ruggiero(70’D’Ambrosio),Imparato,Cardinale(61’Di Lorenzo),Punzo,Augusto(53’Immobile) A disp:Costabile, Amoroso,Sgaraglio, All. Margotti

ARBITRO:Gaudieri di Battipaglia, assistenti Ciccopiedi e Belmonte

RETI:3’, 13’, 80’Liccardi(giu), 5’ Di Matteo(giu), 36’ Ruggiero(mar), 56’Moriello(giu), 60’Costagliola(giu).

NOTE: un centinaio di spettatori; ammoniti Liccardi, Moriello, Coronella (giu), Valenzano(mar); espulso per doppia ammonizione Imparato(mar).