Giugliano Corteo No Tares dell’8 Febbraio, ufficializzato il percorso

Giugliano Corteo No Tares dell’8 Febbraio, ufficializzato il percorso

Si parte dalla Metropolitana fino a Piazza Gramsci GIUGLIANO – I comitati hanno comunicato l’iter del corteo “No Tares” dell’8 febbraio. Alle


corteo tares 8 febbraio percorso

Si parte dalla Metropolitana fino a Piazza Gramsci

GIUGLIANO – I comitati hanno comunicato l’iter del corteo “No Tares” dell’8 febbraio. Alle 18 è previsto il concentramento alla stazione della Metropolitana Nord-Est di via Colonne. La marcia inizierà sul Corso Campano per proseguire su Via Licante, Via Pirozzi, Via Palumbo e Piazza Gramsci dove verrà letto un documento.

Gli attivisti hanno scelto anche le modalità della manifestazione per chiedere una tariffa della tassa sui rifiuti sulla media nazionale e determinarla in base alle famiglie appartenenti alle fasce deboli. Non sfugge l’aspetto puramente ambientale con la richiesta di un efficiente raccolta differenziata e l’opposizione alla costruzione dell’inceneritore di Ponte Riccio.

I comitati No Inceneritore, Disoccupati giuglianesi, Acqua pubblica e Collettivo Controcorrente Cartesio, in una lettera appello, invitano tutta la cittadinanza ad intervenire. «Oggi siamo una comunità priva di rappresentanza democratica. Lo Stato ha inviato i propri uomini per amministrare la casa comunale, ripulendola da chi è colluso con la camorra. Tuttavia, i burocrati non si stanno dimostrando all’altezza del compito loro assegnato: la Tares e la mancata raccolta differenziata hanno messo in luce i limiti del commissariamento. La cittadinanza è chiamata a dimostrare e a manifestare il proprio dissenso in merito a quanto è accaduto e sta accadendo: è ora di rialzare la testa e di far prevalere il senso civico del popolo giuglianese» .