La poesia in gara al De Carlo per il progetto “Un po’ di cultura a portata di mano”

La poesia in gara al De Carlo per il progetto “Un po’ di cultura a portata di mano”

Ieri le premiazioni al liceo giuglianese, in concorso sessanta poesie e sei racconti GIUGLIANO – Si è tenuta ieri, venerdì 10 Gennaio


Ieri le premiazioni al liceo giuglianese, in concorso sessanta poesie e sei racconti

GIUGLIANO – Si è tenuta ieri, venerdì 10 Gennaio alle ore 18:00, presso l’Aula Magna del  Liceo De Carlo di Giugliano, la premiazione del concorso bandito dall’associazione Giugliano Bene Comune in collaborazione con Il Meridiano News.

La prima edizione di un concorso di poesia e narrativa, che fa parte del progetto “Un po’ di cultura a portata di mano anno 2013”. Lacrime ed emozioni hanno accompagnato i volti di tutti i genitori, insegnanti e giovani presenti nell’Aula Magna, parole e pensieri di adolescenti, non solo giuglianesi, che hanno reso possibile la realizzazione di questo concorso grazie anche alla possibilità consentita dal comune di Giugliano.

de carlo2Sessanta poesie e sei racconti che dopo la selezione, tenutasi il 4 gennaio presso la sede dell’associazione in via San Vito, sono diventati rispettivamente 11 e 3. Dopo la lettura di tutti i concorrenti si è giunti alla premiazione che ha visto, per la poesia, al terzo posto Miriam Pirozzi con “L’indaco del cielo che amo” premiata con targhetta da uno degli editori della redazione giornalistica de Il Meridiano News, Alfonso Palumbo, al secondo posto Vincenzo Adamo con “Campagna amica mia” premiato dal professore, della medesima scuola, Cuozzo, e al primo Vincenzo Comunale con “La donna più bella” premiato dall’assessore alla cultura di Mugnano.

Per la narrativa, invece: terzo posto per Anna Maria Uccella con “La vera storia di Nespoli”, secondo posto per Francesca Petrangelo con “Riflessioni della mia vita” e, al primo posto, Anna Poziello con “L’amore vince su tutto”. Tutti gli altri sono stati ugualmente premiati, giacchè arrivati in finale, con l’attestato di partecipazione e una nuova esperienza da aggiungere al proprio bagaglio culturale.