Marano, domani assemblea-verità sui lavori al cimitero

Marano, domani assemblea-verità sui lavori al cimitero

A rispondere alle domande dei cittadini sarà Lucio Spanò, curatore giudiziario della Mastrominico   MARANO – Ampliamento cimiteriale, domani (alle ore 18)


A rispondere alle domande dei cittadini sarà Lucio Spanò, curatore giudiziario della Mastrominico

 

MARANO – Ampliamento cimiteriale, domani (alle ore 18) l’assemblea pubblica nell’aula consiliare di via Falcone. A rispondere alle domande dei cittadini sarà l’ingegnere Lucio Spanò, curatore giudiziario della Mastrominico, la ditta appaltatrice i cui titolari sono stati arrestati nel 2011 per affiliazione alla camorra.

L’assemblea è stata richiesta e organizzata da alcuni esponenti dell’opposizione, che il mese scorso hanno partecipato ad un sopralluogo nel cantiere cimiteriale proprio per constatare il procedimento dei lavori. Tante insomma le domande, i dubbi, le incertezze dei cittadini interessati sui cui, durante l’assemblea, si farà finalmente chiarezza.

Il progetto di ampliamento cimiteriale, oggetto di una modifica nel 2010, prevede la realizzazione di circa 7000 loculi, ma di questi solo 2650 verranno sicuramente consegnati agli utenti che ne hanno fatto richiesta. Il numero definitivo dei loculi è legato infatti ai fondi, versati dai cittadini che di volta in volta prenoteranno, e ai fondi presenti sui conti della ditta, gestiti da Spanò.