Melito, a breve il nuovo calendario per la raccolta differenziata

Melito, a breve il nuovo calendario per la raccolta differenziata

 L’assessore all’Ambiente Angelo Zammartino: «invitiamo i cittadini a conferire presso le isole ecologiche»  MELITO – L’amministrazione cittadina e l’Assessorato all’Ambiente puntano sull’incremento


 L’assessore all’Ambiente Angelo Zammartino: «invitiamo i cittadini a conferire presso le isole ecologiche»

 MELITO – L’amministrazione cittadina e l’Assessorato all’Ambiente puntano sull’incremento della raccolta differenziata porta a porta spinta, in passato criticata per la bassa percentuale raggiunta.

 La distribuzione dei kit da parte degli ecovolontari, tuttora in corso, ha già raggiunto, stando a quanto s’apprende da fonti comunali, diverse vie della città, anche quelle periferiche come Via Casamartino, Via Madonna delle Grazie, Via Delle Magnolie e non solo.

In sostanza, una volta completata questa prima fase, ci sarà l’integrazione con un nuovo calendario di conferimento.

 In proposito, l’assessore all’Ambiente Angelo Zammartino, tentando di scrollare dallo scetticismo la cittadinanza verso questo nuovo piano di raccolta, afferma:«Nelle prossime settimane sarà necessario ripercorrere velocemente le strade già coinvolte nella prima fase del servizio di raccolta differenziata in modo da allineare il servizio secondo il nuovo calendario di conferimento.

 Successivamente – prosegue il titolare dell’assessorato all’Ambiente, in carica dallo scorso luglio – si coinvolgeranno i cittadini residenti nella zona “circumvallazione esterna’’ e nella zona “Corso Europa’’.

 Nell’attesa che il nuovo servizio coinvolga l’intero territorio, invito i cittadini melitesi ad iniziare comunque la raccolta differenziata conferendo i rifiuti direttamente presso le isole ecologiche».

Proprio le isole ecologiche, come è facile intuire, rappresentando uno dei fulcri centrali del “sistema’’ della differenziata.

Attualmente, ad essere funzionante è soltanto l’isola ecologica di Via Madrid, che dista pochi centinaia di metri dalla Casa Comunale.

Il centro conferimento rifiuti di Via Po invece, chiusa da tempo, dovrebbe riaprire nei prossimi giorni dopo l’intervento da parte della Melitomultiservizi a cui sono stati affidati gli ultimi rilievi del caso.