Melito, il Pd individua i nomi per il rimpasto di giunta

Melito, il Pd individua i nomi per il rimpasto di giunta

Marina Mastropasqua, Stefano Rostan e Nino Masella le scelte del locale circolo democratico. L’opposizione: i nomi deludono fortemente MELITO – Il Partito


Marina Mastropasqua, Stefano Rostan e Nino Masella le scelte del locale circolo democratico. L’opposizione: i nomi deludono fortemente

MELITO – Il Partito Democratico esce definitivamente allo scoperto e rende noti i nomi inoltrati al Sindaco Carpentieri per l’imminente rimpasto di giunta e riequilibrio di deleghe all’interno dell’amministrazione comunale.

Con un documento a sua firma, il segretario di circolo del Pd Melito Alfredo Mariani traccia gli identikit delle personalità democratiche da investire (al momento solo teoricamente) del ruolo di assessori di una nuova giunta, questa volta politica, che prosegua il lavoro iniziato 6 mesi fa dell’esecutivo tecnico al momento ancora in carica.

Due provenienti dall’attuale consiglio comunale ed uno “pescato’’ dalle file del partito, compongono la rosa già proposta al primo cittadino.

L’attuale capogruppo Pd in assise Stefano Rostan, il consigliere (ed ex assessore alle politiche giovanili) Marina Mastropasqua e Nino Masella, ricevono ufficialmente l’investitura dalla locale sezione del Pd.

Mariani, tra le altre cose, argomenta: «nel mese di dicembre l’elezione di Matteo Renzi a Segretario Nazionale del Partito è stata un’ulteriore conferma per il nostro Circolo Cittadino di essere un motore di operatività e di svolta per il nostro paese. Il circolo del Pd di Melito si è messo in moto per attuare ciò che Renzi sostiene e che ci ha spinto a votarlo: fare, fare, fare.

La politica ha il compito di fare e chi fa politica ha il dovere di creare tutti i presupposti affinchè ciò si realizzi; è nell’ottica di tutto ciò che, individuati i progetti, si deve spingere il governo del Paese a soddisfare quelle che sono le esigenze prioritarie per la nostra comunità; esigenze e priorità da noi individuate nel programma elettorale, la cui realizzazione comunque non può prescindere dagli attori da mettere in campo».

Poi arriva l’endorsement.

«A seguito di un giro di consultazioni sia nel gruppo consiliare che nel direttivo del partito ho individuato in Marina Mastropasqua, Stefano Rostan e Loreto Gennaro Masella le persone più idonee a ricoprire gli incarichi suddetti».

L’opposizione di centro-destra, leggendo il contenuto del documento, si mostra critica.

«Leggo le dichiarazioni del segretario comunale del Pd e riguardo ai nomi indicati nelle stesse dichiarazioni, ritengo deludono fortemente le aspettative della comunità melitese oltre ad essere in netta contrapposizione con le indicazioni date dal loro neo-leader nazionale, il quale, ha più volte evidenziato quanto sia importante e fondamentale il rinnovamento» afferma il neocapogruppo di Forza Italia Marco Ponticiello.