Melito, sprofonda la strada sotto il peso di una gru

Melito, sprofonda la strada sotto il peso di una gru

Il mezzo era impegnato nei lavori al cimitero, via Papa Giovanni XXIII chiusa al traffico MELITO – Poco dopo le 12 di


Il mezzo era impegnato nei lavori al cimitero, via Papa Giovanni XXIII chiusa al traffico

MELITO – Poco dopo le 12 di stamattina nei pressi del cimitero di Melito una gru di 6 tonnellate è sprofondata nella strada al di sopra di una conduttura di gas.

Il mezzo aveva appena terminato il riposizionamento di alcuni loculi relativi al lavoro di ampliamento del cimitero di via Papa Giovanni XXIII. Sul posto vigili urbani e pompieri, la strada è attualmente chiusa al traffico per motivi di sicurezza.

L’autista del mezzo: «tanto spavento ma fortunatamente non transitava nessuno al momento dell’incidente». La via era stata oggetto di lavori ad ottobre scorso, ora per consentire i lavori di rimozione della gru.Tecnici della Snam sono al lavoro per effettuare i rilievi del caso “tracciando” le tubature del gas che si trovano a circa un metro e mezzo di profondità.

Poco dopo le ore 13.00 sono cominciate le operazioni di riassetto del mezzo pesante impantanato nell’asfalto

Dopo circa un’ora, gli operai al lavoro sono riusciti a tirare fuori il mezzo pesante dal manto stradale che, solamente, lo scorso autunno era stato oggetto di lavori condotti dalla società Napoletana Gas e che ora necessitano di un ulteriore intervento.

 

Ecco tutte le foto dell’incidente: