Mugnano, possibile riapertura per domenica dello stadio Vallefuoco

Mugnano, possibile riapertura per domenica dello stadio Vallefuoco

E’ lotta contro il tempo per la consegna dell’impianto. Ad aprire uno spiraglio è l’assessore allo Sport De Domicis. MUGNANO – Dopo


E’ lotta contro il tempo per la consegna dell’impianto. Ad aprire uno spiraglio è l’assessore allo Sport De Domicis.

MUGNANO – Dopo le tante polemiche degli ultimi giorni spunta la possibilità che si riaprano i cancelli dello stadio Alberto Vallefuoco per il prossimo fine settimana. Ad annunciarlo è stato l’assessore allo Sport Mariano De Domincis che sta adempiendo in queste ore alle ultime questioni burocratiche «Contiamo di riaprire l’impianto alle gare di domenica prossima. Allo stato attuale abbiamo individuato la figura di custode tra i dipendenti comunali e abbiamo firmato la polizza assicurativa della struttura. Restano da affidare l’incarico alla nuova ditta di pulizia».

In attesa del passaggio di consegna dalla multiservizi Munianum alla società di Alfredo Romeo, il Comune affidò alla società calcistica Amici di Mugnano per 45 giorni a partire dal 31 ottobre al 15 dicembre del 2013. La decisione fu presa per evitare l’insorgere di atti vandalici, possibili alla luce dell’assenza di responsabili per la custodia e per la manutenzione.

«Capisco che il Movimento Cinque Stelle rappresenta l’antipolitica ma non deve fare disinformazione. Io ho sempre tenuto la porta aperta a qualsiasi forza politica, infatti rispondere in consiglio comunale dopo l’interrogazione presentata dall’opposizione» conclude De Dominicis.