Qualiano, mercoledì in Provincia la firma per Via Ripuaria

Qualiano, mercoledì in Provincia la firma per Via Ripuaria

Oltre ai marciapiedi verranno realizzati anche una rotonda, un muretto contenimento e una siepe di oleandri.  Il sindaco De Luca: «Appena completati


Oltre ai marciapiedi verranno realizzati anche una rotonda, un muretto contenimento e una siepe di oleandri.  Il sindaco De Luca: «Appena completati i lavori, regimenteremo anche l’illuminazione pubblica»

QUALIANO – Mercoledì prossimo, in Provincia vi sarà la firma del Protocollo tra l’Ente di piazza Matteotti ed il Comune di Qualiano, per una serie di migliorie a via Ripuaria nel corso del progetto di rifacimento dell’arteria provinciale i cui lavori sono già stati appaltati, per un milione e settecentomila euro.

Con un altro milione di euro, invece, verranno realizzati una rotonda, per snellire il traffico e rendere meno pericoloso l’incrocio di via Di Vittorio con via Ripuaria, un muretto contenitivo sul lato destro della strada, che corre lungo l’alveo dei Camaldoli ed una siepe di oleandri, per tutto il tratto che attraversa il territorio di Qualiano della lunga arteria, che porta verso il mare arrivando ai lidi di Varcaturo. Sul lato sinistro della carreggiata, invece, sono previsti i marciapiedi sempre per il tratto che riguarda Qualiano. Via Ripuaria davvero si candida a diventare una strada normale ed i cittadini residenti in quella zona non saranno più di serie “B” come spesso hanno lamentato in questi anni.

«Abbiamo avanzato le nostre richieste alla Provincia, che ha appaltato il rifacimento di via Ripuaria e devo ringraziare sia l’assessore ai lavori pubblici Massimo De Angelis, che il consigliere Francesco Guarino, i quali hanno compreso l’urgenza di rendere questa strada sicura per gli automobilisti e per i pedoni. Un grazie anche all’impegno del vicesindaco Castaldo, che ha fatto tanto per far giungere in porto le nostre richieste.- sottolinea il sindaco Ludovico De Luca- Quando vi sono sinergie di intenti, anche se le rappresentanze politiche sono diverse, si raggiungono sempre ottimi risultati. Noi via del Mare la faremo, era un impegno del Programma preso con i cittadini e gli interventi serviranno a rendere la strada più sicura, evitando altre morti».

Passo successivo, poi, sarà il completamento dell’illuminazione pubblica che oggi, sempre lungo via Ripuaria, è a macchia di leopardo. Ultima tappa dopo il completamento degli interventi, sarà l’acquisizione del tratto stradale ricadente nel territorio di Qualiano, a gestione comunale.