TeknoService, rientra la protesta dei lavoratori: ieri il pagamento dello stipendio arretrato

TeknoService, rientra la protesta dei lavoratori: ieri il pagamento dello stipendio arretrato

I dipendenti: «La nostra mobilitazione si è rivelata utile». A fine mese incontro con i commissari sulla raccolta differenziata GIUGLIANO – Si


I dipendenti: «La nostra mobilitazione si è rivelata utile». A fine mese incontro con i commissari sulla raccolta differenziata

GIUGLIANO – Si è conclusa positivamente la vicenda dei circa 90 lavoratori della TeknoService, in attesa, da alcune settimane, della liquidazione degli stipendi di dicembre. Dopo la protesta al Comune di due giorni fa, con gli auto compattatori parcheggiati all’esterno dell’edificio e l’incontro con la triade commissariale, tutti i dipendenti della ditta impegnata nella raccolta dei rifiuti a Giugliano hanno ricevuto le spettanze arretrate.

«La nostra mobilitazione si è rivelata utile, visto che proprio ieri ci sono stati accreditati gli stipendi», fanno sapere i lavoratori della nettezza urbana. Gli stessi che nei giorni scorsi avevano incrociato le braccia proprio contro i disguidi ed i ritardi nei pagamenti che si verificherebbero ad ogni scadenza mensile.

Una situazione denunciata lunedì anche ai commissari, all’oscuro, a quanto pare, delle inadempienze della ditta. «Gli abbiamo riferito di non essere stati ancora pagati – continuano i dipendenti – ma loro ci hanno spiegato che erano stati informati del contrario». Errata comunicazione oppure no, l’eco dello sciopero e della successiva protesta ha dato gli esiti auspicati dai lavoratori, scongiurando un nuovo ed imminente stop nel prelievo dei rifiuti.

Ma gli addetti alla N.U. preannunciano un nuovo confronto con i commissari giuglianesi: «A fine mese ci sarà un altro incontro al Comune con una delegazione della TeknoService per fare il punto sulla gestione ed il funzionamento della raccolta differenziata. Ci sono diversi aspetti importanti da discutere e da approfondire per migliorare il servizio. Si tratta di questioni importanti e non tutte di facile soluzione».