Via Magellano, va in posta per spedire 7400 euro falsi. Ricercato senegalese

Via Magellano, va in posta per spedire 7400 euro falsi. Ricercato senegalese

L’episodio è avvenuto ieri negli uffici della posta centrale di Giugliano. Il pacco contenente le banconote era destinato alla Germania. Indaga l’Interpool


L’episodio è avvenuto ieri negli uffici della posta centrale di Giugliano. Il pacco contenente le banconote era destinato alla Germania. Indaga l’Interpool

 

GIUGLIANO – Va in posta per spedire un pacco. Destinazione Germania. Ma la busta contiene 7400 euro in banconote contraffatte. Come riportato da Il Mattino, la scoperta è avvenuta nell’ufficio postale di Via Magellano.

Un uomo di origini senegalesi si è recato allo sportello per inviare un pacco all’estero. Per pagare le spese di spedizione, consegna nelle mani dell’impiegato un biglietto da 100 euro, anch’esso falso. Il senegalese ci riprova con un’altra banconota, questa volta da 50 euro. Insospettito, lo sportellista chiama subito il commissariato locale.

Nel frattempo il falsario si è dato alla fuga, forse per paura di essere scoperto, lasciando lì il corpo del reato. Al loro arrivo, i poliziotti aprono il plico e scoprono 7400 euro in banconote false, carte di identità e permessi di soggiorno anch’essi contraffatti.

A chi era destinato il materiale? Le indagini sono state avviate. Interpool e Procura ora sono a caccia dei responsabili di un giro d’affari internazionale che coinvolge falsari, spacciatori e destinatari di materiale contraffatto.