Giugliano, differenziata: no alla raccolta dei toner esausti, cittadini costretti ad ulteriori spese

Giugliano, differenziata: no alla raccolta dei toner esausti, cittadini costretti ad ulteriori spese

Nessuna convenzione per lo smaltimento tra il Comune e la TeknoService. Unica soluzione ricorrere ad un’altra ditta a spese proprie   GIUGLIANO


Nessuna convenzione per lo smaltimento tra il Comune e la TeknoService. Unica soluzione ricorrere ad un’altra ditta a spese proprie

 

GIUGLIANO – Consegna di toner esausti? «No, grazie!» È questo quello si è sentito rispondere un cittadino di Giugliano dagli addetti alla raccolta dell’isola ecologica di via Campopannone. Un rifiuto dettato dalla mancata convenzione per lo smaltimento dei composti contenuti nelle cartucce tra il Comune e le aziende che gestiscono il prelievo dei rifiuti a Giugliano. La TeknoService non si impegnerebbe dunque nel ritiro, non essendoci un accordo in tal senso. La soluzione suggerita è quella di contattare una terza ditta che si adoperi per raccogliere e smaltire i toner, a spese ovviamente dei cittadini.

Un problema che tocca ancora più da vicino gli studi professionali, dove i consumabili dell’attività di stampa sono molteplici. «È assurdo pagare cifre spropositate per la Tares nonostante produciamo solo materiale riciclabile(carta e bottiglie di plastica) e per i rifiuti definiti speciali dobbiamo sborsare altri soldi», commenta amareggiato il cittadino che si è visto negare il prelievo di una dozzina di toner esausti.

Anche nel calendario di raccolta distribuito ai cittadini dei toner non c’è traccia, nemmeno tra i rifiuti destinati alla ecostazione, e questo confermerebbe la versione fornita dalla TeknoService. Non si capisce però per quale motivo i cittadini debbano essere comunque costretti ad accollarsi ulteriori pagamenti per lo smaltimento, a fronte di una Tares che non lascia respiro a privati e ad attività commerciali. E ci si chiede: in quanti saranno tentati di seguire la via più breve, seppur illecita, al fine di evitare ulteriori aggravi? Gli ostacoli per il buon funzionamento della differenziata a Giugliano sono sempre dietro l’angolo.