Grosseto, proiezione del video-appello degli studenti giuglianesi sulla Terra dei Fuochi

Grosseto, proiezione del video-appello degli studenti giuglianesi sulla Terra dei Fuochi

I ragazzi delle medie della Don Salvatore Vitale sono stati scelti per testimoniare il disastro ambientale GROSSETO – Gli studenti della scuola


I ragazzi delle medie della Don Salvatore Vitale sono stati scelti per testimoniare il disastro ambientale

GROSSETO – Gli studenti della scuola Media Don Salvatore Vitale spiegheranno ai ragazzi del posto le problematiche della Terra dei Fuochi. Il sostegno all’iniziativa è stato dato dal progetto editoriale Dubidoo che ha scelto la scuola secondaria di Lago Patria. Sarà proiettato proprio stamane il video appello fatto dagli studenti napoletani teso a sensibilizzare i compagni maremmani.

La proiezione sarà eseguita nell’aula magna della scuola grossettana di Giuseppe Ungaretti di via Portogallo. La questione dei roghi tossici e dell’inquinamento industriale sarà portata anche fuori dai confini campani, cercando di far comprendere la complessità del fenomeno. La piaga ambientale locale non è una questione meramente territoriale, infatti anche molte industrie toscane hanno sversato illecitamente in Campania.

«Non potevamo restare insensibili a questa richiesta, frutto di un orribile incubo che stanno vivendo i nostri lettori campani»ha dichiarato Marco Berni, editore di Dubidoo. «Già da qualche settimana le nostre redazioni in classe si erano mosse, spontaneamente, scrivendo articoli su questa vergogna nazionale che pare non interessare agli adulti ma che i bimbi invece vivono con forte preoccupazione – ha aggiunto – Da qui la nostra decisione di una giornata tutta dedicata al crimine ambientale che ruba la salute e la vita delle popolazioni colpite. Ecco perché abbiamo chiesto alla Fondazione Caponnetto, tramite la sua organizzazione nazionale, di non lasciare soli questi ragazzi ma di sostenerli nella loro battaglia di legalità, di giustizia e di diritto alla vita».

Fonte DubiVideo