Il Mugnano City arpiona la vittoria nel finale, Pro Pagani sconfitto 2-1

Il Mugnano City arpiona la vittoria nel finale, Pro Pagani sconfitto 2-1

La squadra di mister Cipolletta ritrova i tre punti grazie alla doppietta di Canditone. Nel prossimo turno scontro per la salvezza con


La squadra di mister Cipolletta ritrova i tre punti grazie alla doppietta di Canditone. Nel prossimo turno scontro per la salvezza con il Rione Terra  

 

VOLLA – Il Mugnano City ritrova il successo dopo un lungo digiuno di risultati. Nella 21esima giornata del campionato di Promozione girone B, la squadra del tecnico Cipolletta sconfigge 2-1 il Pro Pagani sul campo neutro di Volla. A firmare la vittoria, in rimonta, è Canditone, autore della doppietta che fa esultare compagni e tifosi accorsi allo stadio Paolo Borsellino.

La gara si apre su ritmi lenti. La prima vera occasione capita sui piedi di Apicella, ma il giocatore paganese spedisce la sfera oltre la traversa. Il vantaggio per gli ospiti si concretizza al 30’ su calcio di punizione. La palla colpisce il palo e poi si insacca in rete, beffando il portiere Di Franco. Il Mugnano City cerca una reazione, ma predomina il nervosismo. Il primo tempo si chiude senza sussulti.

Nella ripresa cambia totalmente la musica. Mister Cipolletta opta per una rivoluzione tattica: fuori il difensore Papi per l’attaccante Vallefuoco. Il Mugnano a trazione anteriore si rende subito pericoloso dalle parti di Napoli. Al 47’ l’azione del pari: Canditone prende palla sulla trequarti e dai 20 metri libera un tiro imparabile per l’estremo difensore paganese. Sull’1-1 la gara si fa spettacolare, con ripartenze continue e veloci cambi di gioco.

Da segnalare una bella parata di Di Franco e, a seguire, la doppia chance per il vantaggio mugnanese con protagonista Vallefuoco. L’attaccante prova a trafiggere Napoli di testa, ma la difesa del Pro Pagani neutralizza il pericolo prima con un salvataggio sulla linea e poi spedendo in angolo. I mugnanesi non arretrano. Capitan Feniello, autore di una prestazione maestosa, innesca Vallefuoco. Quest’ultimo supera in velocità gli avversari e dribbla il portiere che lo atterra in area. Il direttore di gara assegna un ineccepibile rigore. Sul dischetto va Canditone, tiro forte ma centrale e palla in rete per il definitivo 2-1. Un goal che arriva in pieno recupero, al 93’. Un ultimo giro di lancette non basta al Pro Pagani per riequilibrare il match ed il Mugnano City può sorridere per i tre punti ritrovati. Una salutare iniezione di fiducia in vista del prossimo e delicato scontro diretto con il Rione Terra.

MUGNANO CITY: Di Franco, Papi(46’ Vallefuoco), Pignatelli, Gaudino, Passariello, Buonanova, Canditone, Feniello, Colesanti(70’ Soumahoro), Chianese, Russo(Germano 65’). A disposizione: Mango, Buonocore, Coppola, Di Girolamo. Allenatore: Cipolletta.

PRO PAGANI: Napoli, Camorani(60’ Gentile), Montuoro, Violante, Ruocco, Esposito, Angrisani(60’ Giannetta), D’Andria, Apicella, Aiello, Napolano. A disposizione: Greco, D’Elia, Versiglioni, Iapicco. Allenatore: Bozza

ARBITRO: Melito di Avellino

NOTE: espulso per doppia ammonizione Chianese D. (M). Spettatori circa 100.