Inseguimento per le vie di Giugliano, il ladro sbaglia manovra e finisce in un garage

Inseguimento per le vie di Giugliano, il ladro sbaglia manovra e finisce in un garage

Provava a raggiungere la circumvallazione da via Magellano con la Matiz rubata, ma è stato arrestato dai Carabinieri GIUGLIANO – Scene da


Provava a raggiungere la circumvallazione da via Magellano con la Matiz rubata, ma è stato arrestato dai Carabinieri

GIUGLIANO – Scene da film d’azione con finale tragicomico, questa mattina per le strade giuglianesi, scosse nella tranquillità della mezza mattinata da uno spericolato inseguimento: un uomo alla guida di una Matiz blu, probabilmente rubata, con alle calcagna una volante dei Carabinieri, ha attraversato le vie del centro transitando per via Veneto, nei pressi del Banco di Napoli, dove ha tamponato due auto in sosta.

La sua folle corsa è proseguita per la vicina via Dante Alighieri, fino a via Magellano, dove l’uomo al volante ha provato la manovra risolutiva: imboccare uno stretto vicolo che da via Giacinto Gigante sbuca sulla provinciale Mugnano-Giugliano ed aprirsi la fuga verso la circumvallazione.

La svolta, però, non ha sortito gli effetti desiderati, in quanto il fuggitivo ha sbagliato la sterzata e si è infilato in un garage senza uscita, dove non ha potuto fare altro che lasciarsi ammanettare dai sopraggiunti uomini dell’arma.