Marano, presentato il libro “Donna in Carne ed Ossa” di Luisa Bossa

Marano, presentato il libro “Donna in Carne ed Ossa” di Luisa Bossa

L’evento, si è tenuto alla Grotta di San Castrese. L’autrice alle ragazze presenti: «non svendete il vostro corpo» MARANO – “Donne in carne


L’evento, si è tenuto alla Grotta di San Castrese. L’autrice alle ragazze presenti: «non svendete il vostro corpo»

MARANO – “Donne in carne ed ossa”, ieri mattina la presentazione del libro di Luisa Bossa. L’evento, tenutosi nella suggestiva location della grotta di San Castrese e organizzato dall’associazione Frida Kahlo, ha visto la partecipazione di una gran numero di ragazze giovanissime, tutte tra i 17 e i 19 anni. Il libro narra la storia di cinque donne (Annina, Cristina, Assuntina, Concettina e Melania) che, in maniera diversa e talvolta inaspettata, si ribellano alle situazioni opprimenti che vivono in maniera violenta e distruttiva. Storie di molestie, di disagio sociale ed economico, di rabbia, ma soprattutto di coraggio e di denuncia. «Le donne di questo libro – ha spiegato l’autrice Luisa Bossa, deputata del Pd ed ex sindaco di Ercolano – sono tutte donne vere, che ho incontrato all’epoca in cui ero sindaco di Ercolano. Sono donne istintive che reagiscono a svariati tipi di violenza (sociale, psicologica, familiare) con la violenza. Queste donne perdono tutto, ma non perdono se stesse, il coraggio e la dignità. Ragazze – ha concluso l’autrice, rivolgendosi direttamente al giovanissimo pubblico – abbiate gelosia del vostro corpo, siatene custodi. Non vi svendete e non amate chi vi fa del male». I proventi del libro andranno, per volontà dell’autrice, alla “Casa delle donne” di Nairobi.  si rivolge alle ragazze presenti:«non svendete il vostro corpo»