Melito, pubblicato il bando di gara per il completamento dei lavori della piscina comunale

Melito, pubblicato il bando di gara per il completamento dei lavori della piscina comunale

I lavori, costeranno complessivamente poco più di due milioni e mezzo di euro MELITO – Sembra sbloccatasi la situazione della Piscina comunale, i


I lavori, costeranno complessivamente poco più di due milioni e mezzo di euro

MELITO – Sembra sbloccatasi la situazione della Piscina comunale, i cui lavori di completamento sono fermi oramai da diverso tempo.

La Sua, (la Stazione Unica Appaltante, organo che si occupa di affidare i lavori pubblici a livello locale vigilando sulla trasparenza per la fornitura degli appalti e alla quale il Comune di Melito ha aderito nel 2012), ha dato il definitivo via libera alla pubblicazione sul sito del Provveditorato alle Opere Pubbliche della Campania e del Molise del bando di gara relativo all’affidamento del progetto esecutivo.

Gli interventi nella struttura situata in Via Madrid costeranno poco più due milioni e mezzo di euro. Una parte sarà finanziata tramite il contributo della Regione Campania; la restante cifra, invece, sarà attinta dalla Cassa Depositi e Prestiti.

I soggetti interessati al bando potranno presentare la propria domanda di partecipazione entro il 31 marzo del 2014. L’apertura delle buste invece, avverrà il 2 aprile.

Il progetto relativo alla realizzazione di una delle “grandi opere’’ che la città da tempo attende siano completate prevede la trasformazione della piscina comunale in un complesso sportivo polivalente, dove sarà possibile praticare nuoto, altre attività di fitness nonchè arti marziali. Nella struttura inoltre, saranno allestite una ludoteca e spazi ricreativi. All’esterno, è prevista la costruzione di un ampio parcheggio che ne dovrebbe facilitare la fruizione.

«E’ stato necessario produrre alcuni elaborati progettuali che mancavano ed è stato indispensabile rimodulare il quadro economico dopo il lungo periodo di stasi della procedura,  con il conseguente adeguamento alle mutate normative riguardanti l’impiantistica (termica, idraulica e di sicurezza)» afferma l’assessore ai Lavori Pubblici Giovanni Mignano.

«Si raggiunge così – prosegue – un importante traguardo che rappresenta un momento topico per l’Amministrazione Carpentieri. Allo scadere del termine per la presentazione delle offerte  restera’ solo il countdown per la realizzazione dei lavori necessari a dotare il Comune di Melito di un efficientissimo polo sportivo dove sara’ possibile dedicarsi a molteplici attività. Auspichiamo che tra un anno la città sia dotata finalmente di un luogo di aggregazione nel quale esercitare la pratica di attività sportive e ricreative da lunghissimo tempo reclamato da tutti i residenti».