Melito, sequestrate slot machine ad un circolo ricreativo

Melito, sequestrate slot machine ad un circolo ricreativo

 L’operazione, condotta dagli uomini del Monopolio di Stato e Vigili Urbani MELITO – Gli uomini del Monopolio di stato, unitamente alla Polizia


 L’operazione, condotta dagli uomini del Monopolio di Stato e Vigili Urbani

MELITO – Gli uomini del Monopolio di stato, unitamente alla Polizia Municipale di Melito, hanno condotto nelle scorse ore un’operazione volta al contrasto del fenomeno del gioco d’azzardo.

Diverse, infatti, le macchinette sequestrate ad un circolo ricreativo alla periferia della città, all’interno del quale era collocato un numero di slot machine superiore a quello consentito dalla legge.

In proposito, I dati relativi al gioco d’azzardo legale sono di per sè davvero significativi.Nel solo 2013 che si è appena concluso, lo Stato italiano ha incassato ben 90 miliardi di euro con una crescita del 4% rispetto ai primi anni 2000.

Inoltre, sono eterogenee le fasce d’età che quotidianamente danno sfogo alla propria bramosia di gioco finendo molto spesso sul lastrico.

Giovani e meno giovani infatti, accomunati dalla voracità del gioco, molto spesso rimangono vittime di in una vera e propria dipendenza patologica, in alcuni casi difficile da combattere.