Narcotizzarono e rapinarono uomo a Giugliano: fermati dalla Polizia

Narcotizzarono e rapinarono uomo a Giugliano: fermati dalla Polizia

La coppia, originaria di Avellino, si trova ora agli arresti domiciliari GIUGLIANO – Una donna di 45 anni, Anna Totaro ed un


La coppia, originaria di Avellino, si trova ora agli arresti domiciliari

GIUGLIANO – Una donna di 45 anni, Anna Totaro ed un uomo di 40, Omar D’Argenio, residenti ad Avellino, sono stati arrestati e condotti ai domiciliari dagli uomini del Commissariato di Polizia Giugliano-Villaricca, su disposizione del Gip del Tribunale Napoli Nord, con l’accusa di rapina aggravata. I due, lo scorso ottobre, narcotizzarono e rapinarono un uomo di Giugliano.

Studiato nei minimi dettagli l’espediente per trarre in inganno la vittima: la coppia aveva dapprima invitato a cena l’uomo offrendogli una bevanda all’interno della quale era contenuto un narcotizzante che l’ha stordito, e poi ha sottratto contanti ed altri oggetti di valore tra cui il cellulare. Soltanto l’indomani l’uomo si sarebbe accorto del furto ed allertato le Forze dell’Ordine per l’avvio delle indagini.

Dopo vari elementi giudiziari a carico della Totaro e di D’Argenio, già in passato macchiatisi di reati contro la persona ed il territorio, gli agenti del Commissariato Giugliano-Villaricca sono riusciti a dimostrare la loro colpevolezza e condurre i due presso la propria residenza ad Avellino, dove sconteranno la pena agli arresti domiciliari.