Una bomba per far saltare il bancomat di via Napoli, ma la cassaforte resiste

Una bomba per far saltare il bancomat di via Napoli, ma la cassaforte resiste

Ladri via con poche banconote, la filiale riaprirà domani VILLARICCA – Operai a lavoro, questa mattina, alla filiale del Banco di Napoli


Ladri via con poche banconote, la filiale riaprirà domani

VILLARICCA – Operai a lavoro, questa mattina, alla filiale del Banco di Napoli in via Napoli a Villaricca, dove nella notte tra venerdì e sabato una banda di ladri ha provato a fare irruzione dopo aver fatto letteralmente esplodere il bancomat.

L’ordigno, probabilmente a gas, ha divelto il macchinario che da sulla strada; nel contempo, i ladri hanno forzato le porte della filiale – che nell’esplosione ha riportato numerosi danni a suppellettili e mobilio – facendo irruzione nei locali.

bancomatbombaLa griglia a protezione della cassa che eroga il contante al bancomat però ha resistito allo scoppio, frustrando le intenzioni dei malviventi, che si sono dileguati portando via solo una piccola somma di denaro venuta fuori dall’esplosione.

La filiale di via Napoli domani riprenderà il suo regolare servizio, ma per gli utenti bancomat ci vorrà maggiore pazienza: gli addetti al lavoro di riparazione stimano in almeno una settimana il tempo per il ripristino del macchinario.