Callejon abbatte il muro dell’Impero romano. Il Napoli vince e accorcia sulla Roma

Callejon abbatte il muro dell’Impero romano. Il Napoli vince e accorcia sulla Roma

Gli azzurri battono 1-0 i giallorossi grazie ad un lampo dello spagnolo a nove minuti dalla fine. La squadra di Benitez ora

@Armando Di Nardo

Gli azzurri battono 1-0 i giallorossi grazie ad un lampo dello spagnolo a nove minuti dalla fine. La squadra di Benitez ora è a -3 dal secondo posto

 

NAPOLI – Il Napoli si aggiudica il big match di giornata e comincia la volata al secondo posto. A decidere una partita ricca di occasioni e giocata ad un ritmo intenso dalle due squadre è il 10° sigillo di Callejon che a nove minuti dalla fine incorna alla grande un cross di Ghoulam dalla sinistra e castiga la Roma.

Grande prova del reparto difensivo azzurro più volte sotto accusa. Fernandez quanto mai efficace in ogni intervento, Albiol solito baluardo. La vittoria del Napoli passa però soprattutto per i guantoni di Pepe Reina: strepitoso su Gervinho nel primo tempo e sul tiro deviato di Maicon nella ripresa.

La Roma al San Paolo neanche stavolta riesce a segnare. Dopo il 3-0 di Coppa Italia, arriva un’altra sconfitta per i giallorossi con la porta azzurra immacolata. La squadra di Benitez ora si ritrova a soli tre punti da quella di Garcia, che deve comunque recuperare la gara con il Parma.

Il Napoli ora però ci crede più che mai, come si evince anche dalle parole a fine partita di José Callejon : “La Roma ha fatto una grande gara, ma per noi questa partita era troppo importante e in campo abbiamo dato il 110 per cento vincendo e acquisendo tanta fiducia e per questo andiamo a casa contenti. Siamo felici per i tre punti, ora abbiamo 10 punti di vantaggio sulla Fiorentina e puntiamo al secondo posto perché abbiamo dimostrato di poter superare la Roma. Quello di stasera poi e’ sicuramente un gol importante, ma aspetto di poterne segnare uno che lo sia ancora di più”.