Calvizzano, Antonio Di Rosa nominato vicesindaco. Il primo cittadino Salatiello: «Delega di coerenza e fiducia»

Calvizzano, Antonio Di Rosa nominato vicesindaco. Il primo cittadino Salatiello: «Delega di coerenza e fiducia»

La carica era scoperta da diversi mesi e sarà a turnazione. Soddisfazione del neo delegato Di Rosa: «Con Salatiello rapporto di fiducia


La carica era scoperta da diversi mesi e sarà a turnazione. Soddisfazione del neo delegato Di Rosa: «Con Salatiello rapporto di fiducia che dura da anni»

 

CALVIZZANO – È Antonio Di Rosa il nuovo vicesindaco di Calvizzano. Dopo sei mesi, il primo cittadino Giuseppe Salatiello ha sciolto le riserve sulla carica rimasta scoperta dal 30 settembre scorso, giorno della revoca della delega all’assessore Cristofaro Agliata. In base ad un accordo pre-elettorale, il ruolo di numero due dell’amministrazione comunale sarebbe spettato al candidato più votato della lista a sostegno di Salatiello, risultato proprio Agliata, ma solo per un periodo di tempo limitato.

Antonio Di Rosa, politico di grande esperienza e già assessore alla Tutela ambientale, alla Gestione dei rifiuti, alla Raccolta differenziata, alla Manutenzione del Verde e responsabile della riqualificazione urbana della zona al confine con Villaricca, ha sbaragliato la concorrenza rappresentata dall’assessore Maria Luisa Ferrigno e dallo stesso Cristofaro Agliata. Una scelta dettata dalla fiducia, come precisa il sindaco Giuseppe Salatiello: «Il mio progetto politico iniziale è stato espressione anche di Antonio Di Rosa, con lui ed Agliata ho composto la squadra per correre alle elezioni amministrative. Siamo partiti insieme e l’assegnazione della delega rappresenta un atto di coerenza, trattandosi di una persona che mi ha dimostrato sempre fiducia, oltre ad essere un veterano della politica calvizzanese».

Salatiello precisa però che la delega sarà soggetta a turnazione. «Ci sono altri soggetti che ambiscono a ricoprire la carica di vicesindaco e che meritano un simile riconoscimento, ma per adesso ho ritenuto giusto premiare Antonio Di Rosa». Soddisfazione per il decisione del sindaco è stata espressa dal suo nuovo vice: «Oltre ad avere la fiducia di tutti i consiglieri comunali, Salatiello può contare anche sulla mia – ha commentato Di Rosa – , il nostro rapporto di stima e fiducia reciproca dura da anni e non posso che accogliere positivamente la sua decisione».

Fonte foto:  Calvizzanoweb