Cantone a capo dell’Anticorruzione, Renzi ne dà l’annuncio da Fazio

Cantone a capo dell’Anticorruzione, Renzi ne dà l’annuncio da Fazio

Il magistrato giuglianese sarà proposto al vertice dell’Autorità Nazionale Anticorruzione. Mercoledì la probabile nomina ROMA – Il magistrato anti-camorra Raffaele Cantone sarà


Il magistrato giuglianese sarà proposto al vertice dell’Autorità Nazionale Anticorruzione. Mercoledì la probabile nomina

ROMA – Il magistrato anti-camorra Raffaele Cantone sarà a capo dell’Autorità Anticorruzione. A darne l’annuncio il premier Matteo Renzi ospite da Fabio Fazio nella trasmissione “Che tempo che fa”.

“Proporrò mercoledì Cantone come capo dell’Autorità pensata dal Governo Monti ma mai realizzata – ha dichiarato Renzi – è un segnale fondamentale che vogliamo dare, visto che ci disegnano sempre come il paese della corruzione”. Poi ha continuato: “Abbiamo bisogno di persone valide e Cantone lo è”.

Il nome di Cantone era già saltato fuori durante la formazione della squadra di governo. Il magistrato era stato considerato fra i papabili del Ministero della Giustizia. Altri, invece, lo vedevano come sottosegretario. Alla fine gli sarà affidato un ruolo poco politico e più tecnico, cioè la guida di un’autorità indipendente incaricata di contrastare il fenomeno della corruzione. Una piaga sociale che costa all’Italia 60 miliardi di euro l’anno.