Cantone: «sarebbe un onore guidare l’Anticorruzione, aspettiamo notizie ufficiali»

Cantone: «sarebbe un onore guidare l’Anticorruzione, aspettiamo notizie ufficiali»

Il magistrato giuglianese, intervenuto ad un convegno sulle ecomafie, ribadisce: «Resto a disposizione del CSM» C.MARE DI STABIA – Dopo l’annuncio in


Il magistrato giuglianese, intervenuto ad un convegno sulle ecomafie, ribadisce: «Resto a disposizione del CSM»

C.MARE DI STABIA – Dopo l’annuncio in diretta tv dato dal premier Matteo Renzi sulla possibile nomina di Raffaele Cantone a capo dell’Anticorruzione (LEGGI IL NOSTRO ARTICOLO), il magistrato giuglianese ha voluto fare chiarezza sulla vicenda, sottolineando che non c’è ancora nulla di definitivo.

Intervenuto ad un convegno sulle ecomafie a Castellammare di Stabia, Cantone si è detto onorato della possibile investitura, per altro ancora ufficiosa. «Quando la nomina arriverà al Consiglio Superiore della Magistratura, e se il CSM mi autorizzerà, allora mi prenderò questo impegno che spero di poter svolgere nel miglior modo possibile. Ma intanto continuo il mio lavoro di magistrato della Cassazione».