La Guardia Costiera smentisce: niente rifiuti radioattivi nel laghetto di Ischitella

La Guardia Costiera smentisce: niente rifiuti radioattivi nel laghetto di Ischitella

I dati non evidenziano la presenza delle pericolosissime radiazioni gamma, ancora incerte le cause dell’allarme GIUGLIANO – Niente radiazioni dalle acque del


I dati non evidenziano la presenza delle pericolosissime radiazioni gamma, ancora incerte le cause dell’allarme

GIUGLIANO – Niente radiazioni dalle acque del piccolo lago artificiale di Ischitella, a ridosso del Lago Patria, nella località Terra d’Attico. Lo annuncia la Guardia Costiera di Napoli che – con la Capitaneria di Porto – ha svolto le analisi sull’alveo dopo la segnalazione di anomalie termiche rilevate dall’Atr 142, l’aereo che la Guardia Costiera utilizza per i telerilevamenti dall’alto.

Niente radiazioni gamma, dunque, dal laghetto profondo poco meno di 20 metri, nonostante i dati siano comunque fuori dalla norma e potrebbero rilevare la presenza di fusti metallici o di residuati bellici dovuti alla presenza – in passato – della base Nato. Al momento, dunque, appare scongiurato il pericolo maggiore, ma resta da capire quali sostanze abbiano fatto scattare l’allarme.

LEGGI COSA ERA SUCCESSO