Pane abusivo, sigilli ad undici forni della provincia di Napoli

Pane abusivo, sigilli ad undici forni della provincia di Napoli

Controlli dei carabinieri del Comando provinciale e del Nucleo antisofisticazione su tutta la filiera produttiva. Sigilli anche a Varcaturo, Qualiano, Villaricca e


Controlli dei carabinieri del Comando provinciale e del Nucleo antisofisticazione su tutta la filiera produttiva. Sigilli anche a Varcaturo, Qualiano, Villaricca e Marano

 

NAPOLI – Continua la guerra alla panificazione illecita nella provincia di Napoli. Undici forni in cattive condizioni igienico sanitarie o abusivi e diversi quintali di pane sono stati sequestrati dai carabinieri del Comando provinciale e del Nucleo antisofisticazione nell’ambito delle attività di controllo disposte nel napoletano.

Le verifiche, in corso in queste ore, riguarderebbero tutta la filiera produttiva. Passati dunque al setaccio forni ed attività commerciali destinatarie del pane non a norma. Sigilli anche a due forni di Qualiano, a due di Villaricca, ad uno di Varcaturo e ad un altro di Marano. 11 in tutto quelli fino ad ora sequestrati in tutta la Provincia. Una ventina invece le persone denunciate.