Qualiano, Masseria del Cardinale riparte dal tennis. 328mila euro per i campi da gioco

Qualiano, Masseria del Cardinale riparte dal tennis. 328mila euro per i campi da gioco

Una delibera di giunta ha dato il via alla gara d’appalto. Il sindaco De Luca: “Starò col fiato sul collo perché partano


Una delibera di giunta ha dato il via alla gara d’appalto. Il sindaco De Luca: “Starò col fiato sul collo perché partano i lavori”

 

QUALIANO – 328mila euro per il progetto di riqualificazione dei campi da tennis siti in zona “Masseria del Cardinale”. Pochi giorni fa una delibera di giunta ha dato il via alla gara di appalto, promossa dall’assessore all’edilizia sportiva Bonaventura Cerqua, che avrà come obiettivo quello di utilizzare tali fondi messi a disposizione dalla Regione già da 10 anni.

Quello dei campi da tennis è un progetto che risale, infatti, alla fine degli anni 90 mai portato a termine, una struttura devastata in 30 anni che oggi rappresenta dimora per stranieri e senzatetto. “Era un mio preciso impegno sbloccare tutte le situazioni impantanate che possono rimettere in moto la nostra economia e offrire servizi alla cittadinanza. Starò col fiato sul collo di chi devi istruire la gara e portarla a compimento” ha spiegato il sindaco De Luca.

Secondo il primo cittadino i campi da tennis non rappresenteranno più un monumento allo spreco ma un motivo di vanto ed orgoglio per Qualiano. “Rischiamo di perdere i fondi regionali stanziati da 10 anni” aggiunge l’assessore Cerqua, il quale confida nella gara di appalto per completare e dare nuova vita alla struttura.