Marano. Isola pedonale di via Merolla, traffico in tilt: divampa la polemica

Marano. Isola pedonale di via Merolla, traffico in tilt: divampa la polemica

Centinaia di automobilisti sono rimasti bloccati nel traffico per ore, la viabilità è tornata regolare solo dopo le 20 MARANO. Isola pedonale di


Centinaia di automobilisti sono rimasti bloccati nel traffico per ore, la viabilità è tornata regolare solo dopo le 20

MARANO. Isola pedonale di via Merolla, traffico in tilt. L’isola pedonale, che si è tenuta ieri pomeriggio tra corso Umberto I e via Merolla, ha letteralmente paralizzato un’intera città. I migliaia di automobilisti, che quotidianamente attraversano la città, sono rimasti praticamente bloccati nel traffico per ore.

Il caos, dovuto secondo alcuni soprattutto alla mancanza dei vigili urbani nelle aree più critiche, è iniziato intorno alle 17 e la viabilità è tornata normale soltanto dopo le 20, quando corso Umberto e via Merolla sono state riaperte al traffico. Una città bloccata per ore, insomma, non soltanto nelle zone del centro, ma anche nelle periferie (San Rocco).

«E’ impensabile fare a Marano un’isola pedonale in un giorno feriale – dichiara Pasquale Coppola, consigliere comunale del Pd – Se proprio la si vuole fare ci si deve almeno assicurare che le altre strade siano ben fruibili e controllate dai vigli urbani». Le lamentele e le polemiche non sono mancate neanche sui social network, facebook in primis, dove qualcuno ha addirittura scritto di «essersi sentito sequestrato»