Melito. Campo sportivo: cambia la ditta esecutrice dei lavori, a breve la riapertura del cantiere

Melito. Campo sportivo: cambia la ditta esecutrice dei lavori, a breve la riapertura del cantiere

La struttura è chiusa al pubblico dal 2009  MELITO – Riprenderanno a breve i lavori di ristrutturazione del campo sportivo di via


La struttura è chiusa al pubblico dal 2009 

MELITO – Riprenderanno a breve i lavori di ristrutturazione del campo sportivo di via delle Palme, inagibile oramai dal luglio del 2009 e che ha costretto la Boys Melito a dover usufruire diversi stadi dell’hinterland partenopeo come Scampia, Arzano e Casandrino. Il cantiere ha subìto nel corso del tempo diversi stop forzati a causa di alcuni problemi logistici e della messa in liquidazione della ditta Minerva di Casandrino alla quale il Consorzio “Unifica’’, con sede a Bologna vincitore dell’appalto da quasi 2 milioni di euro, affidò il compito di eseguire materialmente i lavori. Lo stesso Consorzio bolognese ha per questo motivo coinvolto una nuova società, la Sporteco di Napoli, che sostituirà la precedente per la conclusione dell’opera di ristrutturazione.

Nelle prossime settimane intanto, le ditte appaltatrici e i tecnici dell’ente comunale melitese effettueranno presso l’impianto un sopralluogo per verificare i danni perpetrati in questi mesi durante i quali i lavori si sono fermati e stabilire quali interventi si renderanno necessari. Al momento, oltre agli allacci della corrente elettrica e il riammodernamento degli spogliatoi, gli interventi più urgenti riguardano l’inserimento del manto di erba sintetica sul campo principale e il rifacimento del campo da calciotto in terra battuta.