Melito, sequestro di prodotti ittici tenuti in cattivo stato di conservazione

Melito, sequestro di prodotti ittici tenuti in cattivo stato di conservazione

L’operazione condotta dalla Polizia Municipale e dall’Asl Napoli 2 Nord   MELITO – Continuano i sequestri di prodotti alimentari in cattivo stato


L’operazione condotta dalla Polizia Municipale e dall’Asl Napoli 2 Nord

 

MELITO – Continuano i sequestri di prodotti alimentari in cattivo stato di conservazione in città. Nelle scorse ore gli agenti del locale comando di polizia municipale, unitamente agli uomini del servizio veterinario dell’Asl Napoli 2 Nord di Pozzuoli, hanno provveduto a sequestrate oltre 50 kg di mitili rivenduti alla cittadinanza senza il necessario rispetto delle norme igienico-sanitarie da parte di due pescherie situate nella centrale corso Europa e in via Signorelli strada periferica di Melito e non distante dal Supermercato Stella.  L’intervento da parte dell’Asl e dei vigili ha portato alla redazione di 2 verbali di violazione amministrativa per commercio abusivo, mentre altrettante persone sono state segnalate all’autorità giudiziaria per inosservanza alle normative igienico-sanitarie.

«Continueremo ed anzi intesificheremo, come già facciamo oramai da tempo, i controlli sul territorio comunale volti alla salvaguardia della salute pubblica.Inoltre, nel prossimo futuro, daremo ancora di più una spallata riguardante l’occupazione abusiva di suolo pubblico. In città le regole devono essere rispettate» afferma il comandante della polizia municipale di Melito Domenico Cecere.