Mugnano, l’Udp replica a Iazzetta: «E’ interessato solo ai suoi progetti»

Mugnano, l’Udp replica a Iazzetta: «E’ interessato solo ai suoi progetti»

Per il capogruppo Carlo Del Core l’esperienza dell’avvocato nel gruppo non è mai iniziata MUGNANO – Non si è fatta attendere la


Per il capogruppo Carlo Del Core l’esperienza dell’avvocato nel gruppo non è mai iniziata

MUGNANO – Non si è fatta attendere la reazione del gruppo Uniti per Mugnano alla fuoriuscita del consigliere Carmine Iazzetta. Il capogruppo Carlo Del Core ha voluto commentare le esternazioni dell’ex collega, raccolte dal nostro quotidiano, fuoriuscito a causa di una mancata condivisione nell’indicazione per la designazione del neo-assessore Giogio Borrelli.

«Nelle numerose riunioni e sin da subito, Iazzetta ha in maniera chiara ed inequivocabile manifestato una volontà di perseguire percorsi personali in tali progetti. Ne abbiamo preso atto apprezzando l’onestà e la trasparenza del ragionamento. Abbiamo, quindi, ritenuto l’esperienza praticamente chiusa se non addirittura mai nata. Senza voler criticare giuste ambizioni personali, è politicamente impensabile pensare di poter far crescere all’interno del Gruppo Unione per Mugnano un percorso autonomo e non condiviso. – arringa il capogruppo – Ancor di più poi se il Gruppo UpM consolida la sua visione e rafforza il suo progetto con nuove figure di spessore che contribuiscono al bene del nostro paese. La scelta di Borrelli va in questa direzione e dimostra che con i giusti progetti è possibile coinvolgere gli elementi positivi della nostra comunità».

Alla fine della comunicazione Del Core ha ringraziato Iazzetta augurandosi di proseguire l’amministrazione in maggioranza. Oltre le posizioni diplomatiche si nota la crescita delle tensioni all’interno delle forze che appoggiano il sindaco Giovanni Porcelli.