Sorpreso mentre bruciava rifiuti in zona Ponte Riccio: arrestato un liberiano

Sorpreso mentre bruciava rifiuti in zona Ponte Riccio: arrestato un liberiano

Per spegnere le fiamme sono dovuti intervenire i vigili del fuoco, ora l’uomo è ai domiciliari GIUGLIANO – Bruciava rifiuti su un


Per spegnere le fiamme sono dovuti intervenire i vigili del fuoco, ora l’uomo è ai domiciliari

GIUGLIANO – Bruciava rifiuti su un piccolo terreno agricolo nei pressi di Ponte Riccio, vicino la zona Asi di Giugliano. Per questo motivo è stato arrestato Francis Amponsa, libieriano di 39 anni, sorpreso dai carabinieri della stazione di Qualiano proprio mentre dava alle fiamme l’immondizia, un quantitativo notevole tanto che per spegnere il rogo sono dovuti intervenire i vigili del fuoco di Pozzuoli.

Sul posto anche i tecnici dell’Arpac, che hanno analizzato e classificato il materiale bruciato dal liberiano residente a Castelvolturno. Per l’uomo, in attesa del rito direttissimo, è arrivato l’arresto ai domiciliari.