Villaricca, sportello Informagiovani sempre chiuso. Denuncia dell’opposizione

Villaricca, sportello Informagiovani sempre chiuso. Denuncia dell’opposizione

Il consigliere Tirozzi pubblica le foto su Facebook: «situazione vergognosa!» VILLARICCA – Da molti è definito un ufficio fantasma. Lo sportello InformaGiovani


Il consigliere Tirozzi pubblica le foto su Facebook: «situazione vergognosa!»

VILLARICCA – Da molti è definito un ufficio fantasma. Lo sportello InformaGiovani posto al piano terra della struttura comunale resta costantemente chiuso. La prova è data da 3 fattori: l’oggettiva difficoltà di trovarlo aperto con una addetto all’interno, le continue telefonate a vuoto ai numeri indicati sul sito e alcune segnalazioni fotografiche. L’ultima delle quali è stata postata il 21 aprile dal consigliere comunale di centrodestra Tobia Tirozzi sul suo profilo facebook. In teoria l’ufficio dovrebbe essere aperto: il lunedì dalle ore 15.30 alle ore 18.30, il mercoledì dalle ore 16.00 alle 19.00; il martedì, il giovedì ed il venerdì dalle ore 9.30 alle 12.30.

All’InformaGiovani è possibile arrivare anche dal sito ufficiale, collegato alla homepage del Comune di Villaricca. Peccato che dalla sua partenza, il sito resta in molte zone incompleto. Dallo stesso emerge che a gestire il servizio è la Laganas, associazione in cui fino al 2006 ha militato Mario Molino, oggi assessore con la delega al Associazionismo.

«E’ possibile avere un Comune così all’avanguardia? Beh semplice è solo una pura facciata. Perché nei fatti nulla è all’avanguardia, basta avvicinarsi allo sportello InfomaGiovani e capire che è sempre chiuso e non funzionante. Se questo è il futuro del nostro comune, io mi vergogno di essere un giovane cittadino di Villaricca» afferma Tirozzi.