Altri dieci Daspo per i tifosi del Giugliano, condattato anche il 62enne massaggiatore Mario Bianchi

Altri dieci Daspo per i tifosi del Giugliano, condattato anche il 62enne massaggiatore Mario Bianchi

Cinque anni senza manifestazioni sportive per gli invasori del Vallefuoco, ma le indagini non sono ancora concluse GIUGLIANO – Prosegue il lavoro


Cinque anni senza manifestazioni sportive per gli invasori del Vallefuoco, ma le indagini non sono ancora concluse

GIUGLIANO – Prosegue il lavoro degli inquirenti sui vergognosi incidenti del Vallefuoco di Mugnano, quando durante il match Giugliano-Volla alcuni tifosi giuglianesi invasero il campo e diedero vita ad una maxirissa con i calciatori ospiti. Arrivano infatti altri dieci provvedimenti di Daspo per 5 anni nei confronti di altrettanti supporters gialloblu, a questi se ne aggiunge uno di 3 anni per Mario Bianchi, 62enne massaggiatore del Giugliano, denunciato per aver preso a calci un tesserato della Virtus Volla.

I dieci colpiti dal divieto di assistere a manifestazioni sportive – emesso dal questore di Napoli, Guido Marino – dovranno anche recarsi a firmare presso il commissariato di Polizia di Giugliano durante le partite della squadra locale, provvedimento che sa di beffa, in quanto con uno stadio completamente abbandonato, ed una dirigenza che ha dichiarato di volersi ritirare dal mondo del pallone, il calcio a Giugliano appare sempre più vicino alla definitiva scomparsa.

Riguarda il video degli scontri e la testimonianza di un calciatore vollese ferito: