Davano alle fiamme pneumatici e resti animali, presi due rumeni a Varcaturo

Davano alle fiamme pneumatici e resti animali, presi due rumeni a Varcaturo

Sul posto i vigili del fuoco di Pozzuoli, Mircea ed Oana Maria Armenciu erano incensurati GIUGLIANO – I carabinieri della stazione di


Sul posto i vigili del fuoco di Pozzuoli, Mircea ed Oana Maria Armenciu erano incensurati

GIUGLIANO – I carabinieri della stazione di Varcaturo hanno arrestao due cittadini rumeni per violazione della legge a tutela dell’ambiente. Si tratta di Mircea Armenciu, 52 anni, e della 19enne Oana Maria Armenciu, residenti a Giugliano e senza precedenti penali. Ora sono ai domiciliari in attesa di rito direttissimo.

Gli Armenciu – probabilmente padre e figlia – sono stati sorpresi mentre davano alle fiamme un grosso cumulo di rifiuti speciali tra cui plastica, pneumatici, cartone ed addirittura carcasse di animali. Sul grande fondo agricolo (circa 10mila mq) dove i due bruciavano i rifiuti sono dovuti intervenire i vigili del fuoco di Pozzuoli. Le indagini stabiliranno se i due operavano per conto di qualcuno che aveva necessità di sbarazzarsi dei rifiuti in maniera anonima.