Giugliano, pensionato ruba all’Auchan per fame ma viene denunciato

Giugliano, pensionato ruba all’Auchan per fame ma viene denunciato

Sorpreso dalla vigilanza con 200 euro di alimenti. Ma di fronte alla polizia si difende: “L’ho fatto solo per necessità” GIUGLIANO –


Sorpreso dalla vigilanza con 200 euro di alimenti. Ma di fronte alla polizia si difende: “L’ho fatto solo per necessità”

GIUGLIANO – Triste storia avvenuta ieri al centro commerciale Auchan Giugliano e riportata da Il Mattino. Un pensionato di 67 anni ruba tonno e formaggi per sfamarsi ma viene sorpreso e bloccato dalla vigilanza. E’ stato denunciato e dovrà vedersela con l’autorità giudiziaria.

L’anziano però, agli agenti di polizia accorsi sul posto, ha dichiarato di aver rubato 200 euro di alimenti solo per necessità. La pensione di appena 450 euro non gli permetterebbe di pagare tutte le spese necessarie al suo sostentamento.

Sui fatti indagherà la polizia e la magistratura, ma se la versione del pensionato dovesse trovare conferma, lo stato di necessità escluderebbe l’imputazione del reato di furto. Al netto delle responsabilità penali, resta però sotto gli occhi di tutti l’ennesimo caso di un uomo costretto dalla crisi economica a rubare in un ipermercato per sfamarsi.