La cocaina arriva al Corso Campano. Arrestato spacciatore di 23 anni

La cocaina arriva al Corso Campano. Arrestato spacciatore di 23 anni

Vendeva droga lungo l’arteria principale della città. In manette dopo l’intervento dei Carabinieri GIUGLIANO – La geografia dello spaccio di droga nell’hinterland


Vendeva droga lungo l’arteria principale della città. In manette dopo l’intervento dei Carabinieri

GIUGLIANO – La geografia dello spaccio di droga nell’hinterland sta cambiando. E da qualche tempo, con l’indebolimento della criminalità organizzata e dei Mallardo, anche Giugliano e la circumvallazione esterna stanno diventando terra di spaccio. Ne è prova l’arresto effettuato ieri dalla Compagnia dei Carabinieri di Giugliano guidati dal capitano Piroddi. Salvatore Zapparella, 23 anni, è finito in manette dopo essere stato sorpreso a vendere cocaina a piedi lungo Corso Campano.

Il giovane, originario di Villaricca, è stato notato perché si aggirava in modo sospetto nelle strade del centro. A seguito di controllo da parte di una pattuglia, è stato trovato in possesso di 93 dosi di cocaina. Oltre al grosso quantitativo di droga, dopo una perquisizione sono stati rinvenuti anche due bilancini di precisione che aveva occultato all’interno di una fioriera. Il ragazzo è stato condotto al carcere di Poggio Reale e sarà giudicato per direttissima con le accuse di detenzione e spaccio di stupefacenti.