Ladro troppo timoroso, il direttore del supermercato lo mette in fuga: arrestato dai carabinieri

Ladro troppo timoroso, il direttore del supermercato lo mette in fuga: arrestato dai carabinieri

Il 20enne ucraino Roman Rusnak è scappato via dopo la reazione del dipendente; aveva ancora la pistola replica senza tappo rosso QUARTO


Il 20enne ucraino Roman Rusnak è scappato via dopo la reazione del dipendente; aveva ancora la pistola replica senza tappo rosso

QUARTO – Prova il blitz in un supermercato di Quarto, su via Campana, ma gli va male. Il 20enne Roman Rusnak, cittadino ucraino residente a Giugliano, due sere fa si era introdotto poco prima dell’orario di chiusura nel locale commerciale e, pistola in pugno, aveva preteso i soldi dell’incasso; ma non deve essere stato troppo convincente, in quanto il direttore del supermercato ha reagito in maniera veemente, costringendolo alla fuga.

I dipendenti hanno subito chiamato il 112, e una volante della locale tenenza si è messa alla ricerca del giovane ucraino, rintracciandolo a poche centinaia di metri dall’esercizio. Lo hanno trovato in possesso dell’arma usata nella tentata rapina, una replica priva di tappo rosso. Per Rusnak si sono aperte le porte del carcere di Poggioreale.