Marano. Continua la bufera sul passaggio di Palladino al Nuovo Centrodestra, Sel: “deve dimettersi”

Marano. Continua la bufera sul passaggio di Palladino al Nuovo Centrodestra, Sel: “deve dimettersi”

Dure anche le parole del segretario del Pd: “Cambio di casacca moralmente inaccettabile” MARANO. Continuano le polemiche sul consigliere d’opposizione in quota


Dure anche le parole del segretario del Pd: “Cambio di casacca moralmente inaccettabile”

MARANO. Continuano le polemiche sul consigliere d’opposizione in quota Idv Michele Palladino, reo di aver sostenuto alle europee il partito di Alfano. «Palladino dimettiti» questo il titolo eloquente del manifesto di Sel, apparso oggi in città, che chiede le immediate dimissioni dell’ex candidato sindaco del centro sinistra.

« Il nostro programma elettorale – si legge nel manifesto – è completamente alternativo al Centro Destra. Michele Palladino il tuo comportamento dimostra che non hai alcun rispetto per il nostro lavoro, per i nostri sacrifici e soprattutto per le persone che ti hanno votato».

Sulla stessa falsariga anche il partito democratico. «Tutti hanno diritto di cambiare idea – dichiara il segretario dei democratici, Matteo Morra – ma è insopportabile che chi si è proposto come guida di una coalizione, che includeva il Pd, possa poi decidere di passare al centro destra. Palladino è diventato consigliere grazie ai voti del nostro partito, deve dimettersi. Un simile cambio di casacco – conclude Morra – è politicamente inqualificabile e moralmente inaccettabile».