Melito: colto da un malore in strada, muore prima che arrivino i soccorsi

Melito: colto da un malore in strada, muore prima che arrivino i soccorsi

L’uomo G.P. sulla cinquantina è stato colpito da un infarto questa mattina a via Roma. I testimoni denunciano ritardi nell’arrivo dell’ambulanza  


L’uomo G.P. sulla cinquantina è stato colpito da un infarto questa mattina a via Roma. I testimoni denunciano ritardi nell’arrivo dell’ambulanza

 

MELITO – Muore per un infarto mentre aspetta i soccorsi. Erano le 7 di questa mattina quando G.P., di 50 anni circa, aveva appena parcheggiato la sua auto e stava procedendo a piedi lungo via Roma nei pressi dell’incrocio con via Colonne. I testimoni raccontano che l’uomo si sia accasciato a terra improvvisamente. In tanti si sono avvicinati per aiutarlo ed hanno subito chiamato i soccorsi che però non hanno fatto in tempo ad arrivare prima che l’uomo perdesse la vita.

“Abbiamo allertato subito il 118 e i carabinieri. A quest’ora avrebbero dovuto raggiungere il posto in molto meno tempo”. Questa la denuncia dei residenti della zona che dichiarano ancora: “I carabinieri ci hanno detto al telefono che addirittura prima delle 8 non potevano lasciare la caserma. E’ inammissibile.”

Sul posto sono giunti poi i Carabinieri della locale tenenza e il medico legale che, in questi minuti, sta facendo tutti i rilievi del caso per accertare le cause della morte dell’uomo.