Rapine in banca a Pistoia, arrestati tre uomini tra Giugliano e Napoli

Rapine in banca a Pistoia, arrestati tre uomini tra Giugliano e Napoli

I tre sarebbero coinvolti in ben 9 rapine ai danni di istituti di credito della provincia di Pistoia. Nell’operazione denunciate altre 15


I tre sarebbero coinvolti in ben 9 rapine ai danni di istituti di credito della provincia di Pistoia. Nell’operazione denunciate altre 15 persone

GIUGLIANO. Rapine in banca a Pistoia, arrestate tre persone. Ieri sera i carabinieri del nucleo operativo di Pistoia hanno arrestato infatti tre campani tra Napoli e Giugliano. I tre sarebbero coinvolti in nove rapine, avvenute ai danni di diversi istituti di credito della provincia di Pistoia.

Le indagini, coordinate dal sostituto procuratore Fabio Di Vizio, sono partite nell’estate del 2013 a seguito di una serie di rapine messe a segno in diverse banche del territorio nazionale. L’organizzazione criminale, di cui facevano parte i tre uomini arrestati ieri sera, comprendeva altre dodici persone, tutte denunciate. L’uomo a capo della banda, secondo gli investigatori, sarebbe il 56enne arrestato e detenuto nel carcere di poggioreale.

I complici venivano invece scelti man mano, a secondo della rapina, in base alla loro esperienza criminale. Della banda facevano parte 8 esecutori materiali, 5 basisiti e due “fiancheggiatori”. Del gruppo faceva parte anche una ragazza incensurata di 22 anni.