Villaricca, domani si torna in aula per il rendiconto di bilancio. Nervi tesi per la politica

Villaricca, domani si torna in aula per il rendiconto di bilancio. Nervi tesi per la politica

Maggioranza e opposizione sono al muro contro muro. Intanto una foto dell’opposizione potrebbe finire in tribunale VILLARICCA – Il tono dello scontro


Maggioranza e opposizione sono al muro contro muro. Intanto una foto dell’opposizione potrebbe finire in tribunale

VILLARICCA – Il tono dello scontro politico è ormai alto. Maggioranza e opposizione hanno alzato gli scudi della contrapposizione. Intanto domani pomeriggio c’è l’approvazione del rendiconto di gestione. Tematica economica politica delicata poiché riguarda il bilancio comunale. La minoranza potrebbe essere tentata ad ostacolare il provvedimento con manovre di ostruzionismo. Nel caso, difficilmente pronosticabile per Villaricca, di mancata approvazione è previsto lo scioglimento della consiliatura.

Si avverte il gelo politico tra i due schieramenti. Il massimo dello scontro si è raggiunto con il mancato accordo in commissione elettorale dei 100 scrutatori. La diatriba tra centrodestra e centrosinistra ha portato il commissario ad acta che scelse per il sorteggio integrale. Nel fine settimana il consigliere d’opposizione Tobia Tirozzi ha pubblicato le foto del capogruppo del Pd Giuseppe Santopaolo che lo ritrarrebbero in sosta vietata sul posto disabili. Dalle immagini non è possibile risalire ad un esatta durata della sosta, visto che è un solo fotogramma.  Non si esclude il ricorso alle autorità giudiziarie o di polizia.