Giugliano, domani sera arte e spettacolo di Set Me Free al 1mo Circolo. Protagonista l’Ambiente

Giugliano, domani sera arte e spettacolo di Set Me Free al 1mo Circolo. Protagonista l’Ambiente

Alle ore 19 l’associazione di psicologici mostrerà alla citta il frutto dei suoi laboratori nella scuola di Piazza Gramsci GIUGLIANO – In


Alle ore 19 l’associazione di psicologici mostrerà alla citta il frutto dei suoi laboratori nella scuola di Piazza Gramsci

GIUGLIANO – In “Laboratori, arte e cultura in libertà”, che ormai sta per volgere al termine, noi dell’associazione per la Psicologia Set me Free abbiamo provato ad allineare le nostre emozioni agli obiettivi dichiarati del progetto per costruire e realizzare desideri. Sviluppare una coscienza ed una cultura ecologica e di salvaguardia dell’ambiente, avviando un processo di crescita sociale ed ecosostenibile mediante un lavoro di integrazione culturale, di socializzazione e di recupero di spazi urbani è un’azione che ha rappresentato per noi una cometa, un orientamento, una guida lungo un percorso.

Convinti che la crisi dell’ecosistema non è soltanto un evento biologico, ma anche culturale, abbiamo svolto venti laboratori sul riutilizzo dei materiali durante i quali siamo riusciti ad essere produttivi, insieme ai partecipanti, provando a riflettere sulle nostre emozioni, che poi scaturiscono anche dal sistema di relazioni culturalmente fondato. Abbiamo provato a dimostrare che i rifiuti sono una risorsa, recuperando e lavorando materiali di scarto trasformati oggetti di uso comune, suppellettili o giochi. O come, in occasione del Carnevale, strumenti musicali, maschere e scenografie tutte ricavate da rifiuti differenziati e riutilizzati.

set me free

Inoltre otto sono stati i laboratori sugli orti sinergici e le compostiere grazie ai quali sono stati prodotti tre orti e due compostiere. Per venti domeniche siamo stati in piazza a proporre laboratori artistici, di riutilizzo dei materiali e sul compostaggio. E’ stato redatto un giornale condiviso da tutti coloro che hanno preso parte al progetto, frutto di quindici incontri laboratoriali. I dieci lab-set di scrittura creativa stanno invece per sfociare in una rappresentazione teatrale e cogliamo l’occasione per stimolare la massima partecipazione di voi tutti: si intitola “Jammc a’ffa nu bbagn”, è molto suggestiva e’ stata recitata il 30-05-2014 nella scuola Antonio Gramsci e nel teatro del primo circolo didattico verra’ recitata il 5-06-2014 con entrata libera.

A coordinare gli eventi è stato il presidente di Set Me Free Massimiliano Iacono. Per realizzare questa rappresentazione e’ stata importantissima la collaborazione con Napoli Capitale con il professor Guido Taglialatela. La condivisione di quest’ultima creazione con la cittadinanza realizza quel desiderio che abbiamo costruito con impegno e gioia insieme ai bambini, ai ragazzi e alle famiglie in questi ultimi mesi. Un’occasione per riflettere su questa nostra cultura che, non pensata, ostacola il benessere della comunità ma che invece può diventare, ricreata, la risorsa fondamentale per il cambiamento.