Marano, contratto decentrato ancora in standby. La Cgil: “Attendiamo tutti i dati dall’amministrazione”

Marano, contratto decentrato ancora in standby. La Cgil: “Attendiamo tutti i dati dall’amministrazione”

L’assessore al personale Belmare: “Tutto pronto per il prossimo incontro del 1 luglio” MARANO – Contratto decentrato 2014 per i dipendenti comunali,


L’assessore al personale Belmare: “Tutto pronto per il prossimo incontro del 1 luglio”

MARANO – Contratto decentrato 2014 per i dipendenti comunali, la Cgil: «L’amministrazione non ci fornisce tutti i dati». È quanto dichiarato dal rappresentante sindacale della Cgil, Franco Raglia, in merito al ritardo nella stipulazione del contratto decentrato 2014, senza il quale l’Ente non può corrispondere – come spiegato dall’assessore al personale Belmare in un precedente articolo – ai dipendenti comunale le spettanze dovute (maggiorazione notturna e festiva).

«Il contratto – dichiara Raglia – non è ancora stato firmato poiché l’amministrazione comunale non ci fornisce alcuni dati per noi fondamentali». A mancare nel documento, proposto dall’Ente ai sindacati, sono la parte variabile del Fondo del personale e la quantificazione delle risorse che il Comune può mettere a disposizione. «Senza queste cifre, che più volte abbiamo richiesto, non possiamo ripartire il fondo tra tutti i dipendenti e, di conseguenza, firmare il contratto decentrato».

Dati e cifre che l’amministrazione comunale si è impegnata a presentare nel prossimo incontro del 1 luglio. «Questa settimana stiamo lavorando unicamente su questo – dichiara l’assessore al personale Elio Belmare – Entro il 1 luglio sarà tutto pronto per la firma del contratto».